Primo Anniversario della vittoria del referendum antinucleare 2011

Roma-  COMUNICATO STAMPA
In occasione dell’anniversario del referendum antinucleare del 12 Giugno 2011, che ha visto la popolazione italiana rifiutare per la seconda volta la scelta nucleare, esprimiamo la nostra solidarietà alla popolazione giapponese colpita dalla tragedia di Fukushima. Alla luce della grave situazione che perdura nelle zone colpite, nonché a seguito della forte mobilitazione internazionale e in particolare giapponese, ci uniamo alla richiesta indirizzata alle Autorità giapponesi di non riattivare le centrali nucleari tutt’ora ferme. Sollecitiamo altresì il Governo italiano e le istituzioni competenti in materia ad informare la popolazione sull’effettivo andamento dei programmi di smaltimento delle scorie della passata stagione nucleare italiana e sullo stato di avanzamento del progetto per il deposito nazionale dei rifiuti nucleari.
———————————————–

*Associazione Medici per l’Ambiente – ISDE Italia
Legambiente
Italia Nostra
Associazione “TomoAmici” Ponte fra Italia e Giappone
Centro di documentazione “Semi sotto la neve”