L’assemblea del Mondo in Cammino

Carmagnola (TO)-20 /4/2013     All’assemblea del Mondo in Cammino, “Ponte fra Italia e Giappone – TomoAmici” ha allestito un banchetto con delle foto e dei video per sensibilizzare la gente e mostrar loro come il disastro nucleare di Fukushima non è ancora concluso e può capitare anche da noi.
Il programma intitolato “ IO NON TREMOdell’assemblea del  Mondo in Cammino era molto interessante in sé, ma anche per noi è stata una giornata fruttuosa. Abbiamo raccolto i messaggi dei partecipanti per sostenere i bambini di Fukushima che chiedono l’evacuazione collettiva. Un socio del Mondo in Cammino, Paolo Scampa, ci ha fornito dei dati interessanti sull’incidente di Fukushima.

I messaggi dall’Italia per sostenere la richiesta dei bambini di Fukushima

Yumi Ebihara è bice presidente della “Japan Federation of Bar Associations”

La nostra amica, avv. Yumi Ebihara, è  una dei 13 vicepresidenti della Federazione dell’ordine degli avvocati giapponesi dal primo aprile 2013 per la durata di un anno. La Federazione comprende 32.096 avvocati da tutto il Giappone, di cui 5599 sono donne. Nel 2008-2009 l’avv. Ebihara è stata presidentessa dell’albo dell’ordine degli avvocati della prefettura di Saitama. Durante la sua attività professionale ha sempre agito in prima linea per la difesa dei diritti delle donne e contro al maltrattamento dei bambini. Noi auguriamo buon lavoro all’avv. Yumi Ebihara.