L’assemblea del Mondo in Cammino

Carmagnola (TO)-20 /4/2013    
All’assemblea del Mondo in Cammino, “Ponte fra Italia e Giappone – TomoAmici” ha allestito un banchetto con delle foto e dei video per sensibilizzare la gente e mostrar loro come il disastro nucleare di Fukushima non è ancora concluso e può capitare anche da noi.  
                   
l programma intitolato “ IO NON TREMO” dell’assemblea del  Mondo in Cammino era molto interessante in sé, ma anche per noi è stata una giornata fruttuosa. Abbiamo raccolto i messaggi dei partecipanti per sostenere i bambini di Fukushima che chiedono l’evacuazione collettiva. Un socio del Mondo in Cammino, Paolo Scampa, ci ha fornito dei dati interessanti sull’incidente di Fukushima.

I messaggi dall’Italia per sostenere la richiesta dei bambini di Fukushima