Candle Night per Tōhoku

Asaka – 12/04/2014     ➡この記事の日本版はこちら
L’iniziativa “Candle Night per la ricostruzione di Tōhoku”  organizzata dal Rotery Club – Asaka e patrocinata dal comune di Asaka, città confinante con Tokyo, ha avuto luogo il 12 aprile 2014, dopo 3 anni e un mese dal terremoto e lo tsunami del 2011 ad Asaka. L’evento si è aperto con il saluto del presidente del Rotary Club – Asaka.
  
Signor Takumi Takemori, autore di “Inno di condivisione” che TomoAmici spesso usa per
i video di sua produzione, ha condotto la serata in costume di Nukadukeman, un idolo dei bambini giapponesi.                Mentre sul palcoscenico nel parco del municipio di Asaka susseguivano le esibizioni dei musicisti professionali e non, le varie associazioni tenevano i banchetti per fare conoscere le loro attività di beneficienza per Tōhoku e per la vendita dei loro gadget, come ad esempio le confezioni di alghe provenienti dalla zona di Sanriku del Tōhoku. Anche le piantine in vaso venivano offerte ai partecipanti della serata dal Rotary Club.
                      
In questa occasione, TomoAmici ha consegnato un disegno come simbolo dell’amicizia tra  l’Italia e il Giappone  alla signora  Asako Ōishi, e delle ghirlande al dott. Shinichirō Maruyama. Entrambi  sono stati realizzati da alcuni bambini italiani.
La signora Asako Ōishi è la presidentessa di ”Wakewake Charity Project e grazie a lei 
“l’amicizia tra i bambini italiani e di Fukushima” si è concretizzata.
   
 Dott. Shinichirō Maruyama fa parte dell’associazione nazionale dei dentisti pediatrici, e questa associazione ha già pubblicato il volume I° e II° di “Ricevere e donare il cuore dei bambini” (raccolte dei disegni per incoraggiare i bambini del Tōhoku) e nel giugno prossimo è prevista la pubblicazione del III° volume, dove sono inclusi i disegni dei bambini italiani. Anche Chie Wada di TomoAmici ha  cantato “Hana wa Saku” alla conclusione della serata.