La pubblicazione dei disegni di bambini di Levone

Tokyo-giugno 2014                      この記事の日本語ページはこちら➡
Dopo il terremoto, lo tsunami e l’incidente nucleare del marzo 2011, l’Associazione Nazionale Giapponese Dentisti Pediatrici, ha promosso un’iniziativa per sostenere le scuole nelle tre prefetture del Tōhoku. L’iniziativa riguarda la pubblicazione di disegni dei bambini e nel giugno 2014 si è giunti alla terza edizione della raccolta: i disegni realizzati dai piccoli pazienti delle cliniche dentistiche, vengono regalati ai bambini del Tōhoku, questi ultimi,a loro volta, hanno espresso nei loro disegni, non solo i loro disagi, ma anche la gratitudine verso il sostegno ricevuto dai bambini delle altre regioni. Il successo ottenuto dalla vendita del primo volume, ha incoraggiato i promotori dell’iniziativa, i quali hanno proseguito con le edizioni successive, al fine di raccogliere quante più donazioni possibili in favore delle scuole.  In Italia, gli alunni della scuola primaria “Caterina Cortina” di Levone (TO), hanno realizzato disegni e messaggi di solidarietà per i bimbi giapponesi, dopo aver letto, con la maestra Sarah Anglesio, le lettere dei bambini di Fukushima, tradotte in italiano dai ragazzi di TomoAmici.
Grazie alla signora Asako Ōishi di ”Wakewake Charity Project” (La ginnastica per condividere), la quale ha coinvolto, inoltre, il dott. Shinichirō Maruyama (socio dell’Associazione Nazionale Giapponese Dentisti Pediatrici), i disegni dei bimbi di Levone sono stati consegnati direttamente ai bambini di Fukushima, nel settembre 2013.
Condivisione per Fukushima
TomoAmici, in occasione della Candle Naight per la regione Tōhoku, ha potuto consegnare il disegno che maggiormente rappresenta questa bella amicizia: due mani che si intrecciano alla  signora Ōishi e al dott. Shinichirō Maruyama è stata donata una ghirlanda creata dagli alunni di Levone. I disegni dei bambini italiani sono inclusi nel III° volume ”Ricevere e donare il cuore dei bambini”.
TomoAmici e Sarah Anglesio, ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questa bellissima iniziativa.